Cibo e Acne: come una sana alimentazione può migliorare il tuo aspetto

Bisogna stare molto attenti a cosa ingeriamo ogni giorno, l’alimentazione può essere una grande amica della pelle nella battaglia contro l’Acne, ma se ce ne dimentichiamo e mangiamo di tutto, richiamo di peggiorare le cose.

Essendo uno stato infiammatorio della pelle infatti, esistono una grande quantità di alimenti che sarebbe meglio evitare per evitare l’insorgere dell’Acne, ma anche per alleviare i fastidi derivanti da essa.

 

 

Cosa evitare?

Togliere alcuni alimenti dalla propria dieta e senz’altro una delle cose difficili da fare, eppure sono sicuro che non tutti sappiano che nella lista che segue sono presenti alimenti nocivi per l’Acne.

  • Farine raffinate
  • Zucchero bianco
  • Cioccolato non fondente
  • Fritti
  • Margarina
  • Olio di palma e di colza
  • Latticini
  • Salumi
  • Carni grasse
  • Alcool
  • Cibo spazzatura come patatine, merendine ecc…

 

Cosa scegliere?

In realtà seguire una dieta sana è il primo passo verso la salute generale e l’Acne non fa differenza.

  • Farine integrali
  • Legumi
  • Frutta
  • Verdura
  • Acqua
  • Pesce fresco ricco di Omega 3

Le cause della comparsa dell’Acne

Con il termine Acne si definisce il problema della pelle che produce sebo in eccesso e che va ad infiammare ed ostruire i pori della pelle.

Come sicuramente tutti sapranno le caratteristiche distintive dell’Acne sono la presenza di brufoli e punti neri oppure arrossamenti cutanei come nel caso della rosacea. In genere queste problematiche si presentano sul viso in maggior quantità, poi sul collo e le spalle, non è raro che si presenti anche sulla schiena.

Questo comporta fastidi di natura fisica come possono essere il costante prurito e dolore, quanto psicologico in quanto l’Acne è un problema debilitante psicologicamente, specialmente nel periodo dell’adolescenza, questo porta un gran numero di ragazze e ragazzi ad azzerare la propria vita sociale per paura di essere vittime di giudizio.

Il proliferare dell’Acne ha spesso origine nel periodo dell’adolescenza, dove i continui sbalzi ormonali possono dar vita a questo problema. Può anche presentarsi in età avanzata, specialmente nelle donne, oppure essere acquisita geneticamente. Ultimo ma non meno frequente delle cause è lo stress.

Se il sistema immunitario è indebolito è possibile che qualche batterio riesca ad attecchire sulla pelle causando l’Acne, mentre in altri casi basta l’utilizzo incauto di prodotti troppo aggressivi sulla pelle a far si che questa problematica si presenti.